Crema di cachi al miele e yogurt

by Elena Levati

Dopo tanti giorni di pioggia, questa mattina un piccolo e timido raggio di sole è entrato dalla mia finestra.

Illumina la stanza, porta calore e colore, dona pensieri sereni e regala desiderio di piccole bontà.

E allora è oggi il giorno ideale per questo barattolino gourmand che chiude e racchiude tre soli ingredienti che si incontrano e si miscelano alla perfezione: i pochi e preziosissimi cachi del giardino di papà diventano una crema leggera e vellutata, addolcita da un miele molto speciale, un millefiori eccellenza dell’ape nera sicula presidio Slow Food, a far da base ghiotta per un delicatissimo yogurt di capra biologico.

Un cucchiaino è ciò che brama la tua mano.. lo cerca, lo trova e nella tua mente un solo pensiero: affondarlo con sottile precisione in quella morbida bontà per farlo riemergere ricolmo di un boccone perfettamente equilibrato e infinitamente confortante.

E ti accorgi che quel raggio di sole che aveva bussato alla tua finestra, è stato da te rapito e conservato in quel barattolo. Per goderne un po’ più a lungo. Perchè ti fa bene e fa nascere sorrisi.

CREMA DI CACHI AL MIELE E YOGURT


Difficoltà: facile Tempo: 10 minuti + 20 minuti cottura + raffreddamento Dosi: 4 persone


Ingredienti:

Preparazione:

  1. Pulite i cachi e mettete la polpa in una pentola insieme a 70 gr di miele.
  2. Accendete la fiamma e fate cuocere dolcemente per 20 minuti mescolando di tanto in tanto.
  3. Fate intiepidire e passate tutto al frullatore ad immersione in modo da ottenere una crema vellutata e liscissima.
  4. Fatela raffreddare poi dividetela in 4 barattoli.
  5. Amalgamate lo yogurt di capra con i 40 gr restanti di miele e completate i vasetti.
  6. Tenete in frigorifero fino al momento di servire, accompagnando a piacere, con qualche biscottino da thè.

crema di cachi e yogurt

PERSIMMON AND HONEY CREAM WITH  GOAT’S MILK YOGURT


 Level: easy Time: 10 minutes + 20 minutes cooking + cooling Serving: 4 people


Ingredients:

Method:

  1. Clean the persimmon and put the pulp in a pot along with 70 gr honey.
  2. Turn on the heat and cook gently for 20 minutes, stirring.
  3. Let cool and blend all with the immersion blender getting a smooth and soft cream.
  4. Let cool completely then divide it into 4 jars.
  5. Mix goat’s milk yogurt with 40 gr honey and use it to complete your sweet jars.
  6. Keep the dessert in the fridge until ready to serve, maybe with some tea cookies.

55 comments

Chiara 16 Novembre 2014 - 10:58

tesoro hai fatto benissimo a cogliere quel raggio d sole….e che spettacolo questo dolcino. sarebbe perfetto per il dopo pranzo..mi aspetti? un abbraccio

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Novembre 2014 - 17:06

🙂

Reply
Giulietta | Alterkitchen 16 Novembre 2014 - 11:39

Io non amo particolarmente i cachi, ma questa versione a crema arricchita da quel miele spettacolare e accompagnata allo yogurt sono certa che mi piacerebbe da morire!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Novembre 2014 - 17:06

ma come???? tu non li ami??? nooooo

Reply
Viaggiando con Bea 16 Novembre 2014 - 13:52

Le tue ricette hanno sempre un tocco di classe inconfondibile ed invidiabile. Ciao e buon pomeriggio domenicale 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Novembre 2014 - 17:05

grazie Bea, sei un tesoro!

Reply
zia consu 16 Novembre 2014 - 14:08

Oggi siamo + che mai in sintonia 🙂 Adoro i cachi anche se quest’anno ho dovuto acquistarli..l’albero di nonna non ne vuole proprio sapere di regalarci qualcosa 🙁
Ad ogni modo mi segno questo delizioso e leggerissimo dessert x la prossima scorta che farò al mercato 🙂
Buona domenica <3

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Novembre 2014 - 17:05

mannaggia! l’anno prossimo allora farà faville! 🙂

Reply
Claudia 16 Novembre 2014 - 16:25

I cachi già dolci… con il miele.. e quello yogurt!!!!! mamma mia.. una delizia assurda!! smack

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Novembre 2014 - 17:04

😀 hihiihi

Reply
Miu Mia 16 Novembre 2014 - 20:11

Io non ho parole!
Questa è tutta farina del tuo sacco, vero? Perché questi abbinamenti potrebbero sembrare azzardati, invece ho la fortissima sensazione che siano superbi! 🙂
D’altronde tutti i formaggi vengono sovente presentati con marmellate e miele… e se me li proponi al cucchiaio con una presentazione così poetica, non posso che innamorarmi! 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Novembre 2014 - 15:40

😀 sì… tutta farinaccia mia! 😀 io gioco molto con gli abbinamenti e ogni volta mi sorprendo di come la semplicità mi appaghi. grazie cara amica, grazie

Reply
Silvia Brisi 16 Novembre 2014 - 20:59

E brava Elena, la trovo davvero meravigliosa!!
Un abbraccio!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Novembre 2014 - 17:04

🙂

Reply
Francesca P. 16 Novembre 2014 - 22:43

Io ho fatto giorni fa una torta di cachi e pistacchi e tu questa crema… l’arancione ci ha preso per mano e ci ha portato a gustare un frutto bellissimo, che solo ora sto rivalutando! Si presta bene per le creme, hai ragione, un’amante dei vasetti golosi come me non può non provare! 🙂
ps: ho un miele alla lavanda da usare che solo a immaginare…

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Novembre 2014 - 15:39

davvero?? vedi che la sintonia degli elementi ci unisce spesso. che bello!ps: quel miele di lavanda è più che perfettissimo

Reply
Annalisa B 16 Novembre 2014 - 23:31

Trovo che i cachi siano ingredienti spettacolari per un dolce!! Il tuo è molto delicato e raffinato!
Brava Elena! <3

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Novembre 2014 - 17:04

è vero!!!! sono speciali!

Reply
lapetitecasserole 17 Novembre 2014 - 02:20

Con questo barattolino non so se te lo sei garantito, ma di sicuro quel raggio te lo sei meritato tutto! Bellissimo!
P.s leggere 3 ricette tue tutte insieme é deleterio, mi viene voglia di arrendermi !!! :)))

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Novembre 2014 - 15:37

😀 ti abbraccio fortissimo!

Reply
Patrizia 17 Novembre 2014 - 05:44

affondare qual cucchiaino in questa delizia sarà il mio pensiero pensistente della giornata finché non ci provero’ davvero. Giusti equilibri di sapori e consistenza che graziano il palato.
Foto splendide come sempre!

Un’abbraccio!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Novembre 2014 - 15:37

🙂 grazie, sei gentilissima davvero

Reply
Lisa G 17 Novembre 2014 - 08:22

Per me questo è il modo migliore per gustare i cachi. Adoro questa crema.
Un bacione e buona settimana

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Novembre 2014 - 17:04

grazie Lisa!!! anche a te un bacio grandissimo

Reply
Imma 17 Novembre 2014 - 08:50

Tesoro questo barattolo è un concentrato di dolcezza e cremosità….cosa darei per poterlo assaggiare!!Un bacione,Imma

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Novembre 2014 - 17:03

🙂 grazie imma

Reply
Morena 17 Novembre 2014 - 10:29

E se manca il sole i cachi con il loro caldo colore riscaldano la nostra tavola, una bellissima idea cremosa.

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Novembre 2014 - 17:03

grazie morena cara

Reply
Lilli nel paese delle stoviglie 17 Novembre 2014 - 12:43

i cachi da soli non mi entusiasmano, troppo dolci, ma la consistenza cremosa unita ad altro è squisita, l’avevo mangiata con una ganache, una goduria, con lo yogurt ci sta benone a immaginarmi il gusto! bella ricettina semplice ma di soddisfazione! buona settimana!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Novembre 2014 - 17:03

io li amo così tanto invece che mi viene una rabbia nel vedere auanti alberi rimangono ricolmi di cachi e nessuno li coglie!!! Grrrr con la ganache deve essere la fine del mondo lilli… mmmmmmmmmmmmmmmmm

Reply
MARI 17 Novembre 2014 - 13:30

Le tue ricette dolci al cucchiaio sono sempre una stragolosità!!! Buonissimo! 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Novembre 2014 - 17:02

😉

Reply
Laura 17 Novembre 2014 - 14:05

Che invitante!!!!! Una crema davvero golosa!!!!!!
A presto

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Novembre 2014 - 16:55

grazie!!!

Reply
cucinaincontroluce 17 Novembre 2014 - 14:54

Ecco la meraviglia di tre ingredienti semplici, di tre sapori della terra che riescono ad unirsi in una commistione cremosa e leggera… la raffinatezza della semplicità è racchiusa tutta in quel barattolino… bravissima!
Un bacio 🙂

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Novembre 2014 - 15:35

grazie per le tue bellissime parole cara amica! adesso arrivo con una bombetta però… 😉 per te 😀 hihihihi

Reply
Giovanna 17 Novembre 2014 - 20:54

Quel barattolino è un raggio di sole, Mette energia solo a vederlo! Un bacio

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Novembre 2014 - 16:55

😉

Reply
ricettevegolose 17 Novembre 2014 - 21:37

Mi piace un sacco questo dolcetto semplice, naturale, ma d’effetto. Un bacione :*

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Novembre 2014 - 16:55

grazie Alice!

Reply
Berry 18 Novembre 2014 - 11:12

Qui non spunta nessun raggio di sole…ma il tuo dolce post e la tua realizzazione millimetricamente perfetta…mi fa vedere comunque il sereno.
Un abbraccio tesoro ♥

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Novembre 2014 - 16:55

ma tuil sole lo porti dentro berry mia!

Reply
veronica 18 Novembre 2014 - 11:29

Un incontro perfetto !!!! che delizia questo raggio di sole che hai creato. Bravissima cara.

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Novembre 2014 - 16:54

grazie tesoro!

Reply
Marghe 18 Novembre 2014 - 14:09

Quanto serve poter far scorta di sole in questo novembre umido, tesoro!
Il caco è il frutto preferito di mia mamma, io purtroppo ne amo il sapore ma non ne tollero la consistenza perciò non lo consumo mai intero ma sempre “ricettato”.
Questa tua coppetta gustosa è una delizia, anche perchè il latte di capra per me è la manna: niente mal di pancia e gusto di un ricordo! Speciale, come te <3

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Novembre 2014 - 15:34

allora ci ho proprio preso! 🙂 un bacio tenerina mia!

Reply
SABRINA RABBIA 18 Novembre 2014 - 15:29

da leccarsi i baffi!!!!!Che bello il sole, anche qui e’ arrivato!!!!Baci Sabry

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Novembre 2014 - 16:29

grazie cara

Reply
panelibrienuvole 19 Novembre 2014 - 14:21

Che bontà! ☺ E che leggerezza…
Oggi sole anche qui…ti auguro che quel raggio duri molto a lungo… Un abbraccio!

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 19 Novembre 2014 - 15:33

grazie carissima! con quello che sto per pubblicare adesso che non è leggero per niente il sole mi dura per 1 mese 😀

Reply
Terry 19 Novembre 2014 - 18:19

Buona questa cremina , mi hai ricordato che è stagione di cachi e che ho un po’ di ricettine da provare 😉

Reply
Antonio Caggiano 20 Novembre 2014 - 14:42

Ciao, Elena 🙂 Ottima idea, senz’altro da provare. Grazie anche per la tua visita sul mio blog. Saluti

Reply
ConUnPocoDiZucchero Elena 21 Novembre 2014 - 11:18

🙂 prego! grazie a te per il bel commento 😉

Reply
Antonio Caggiano 21 Novembre 2014 - 13:34

Buon fine settimana..

Reply
Speciale: 5 ricette dolci con i cachi | iFood 30 Ottobre 2016 - 14:04

[…] Crema di cachi al miele e yogurt […]

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Penso che per te sia OK! Se vuoi sapere come trattio i tuoi dati e la mia politica sui cookies vai al tasto "leggi di più..." Accetto Leggi di più...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: